Bed and Breakfast a Firenze:Elegante B&B in Piazza della Signoria a Firenze

slidemask
florence

Firenze e Piazza della Signoria

Firenze è conosciuta nel mondo per la sua bellezza. Ciò che la rende unica nel suo genere sono i suoi monumenti, la sua storia. Denominata la culla del Rinascimento, Firenze è stata teatro di grandi eventi e i suoi palazzi, i suoi monumenti e musei lo testimoniano. Tanti i personaggi illustri, fiorentini e non, che hanno lavorato e vissuto a Firenze, lasciando tante testimonianze del loro passato.

Florentia fu fondata nel 59 a.C come piccolo insediamento romano. La sua importanza arriva quando diventa un libero Comune nel XII secolo. Ma è con l'insediamento della famiglia Medici al potere che Firenze si trasforma in una capitale mondiale di arte, cultura e vita politica. Fino agli inizi del Novecento Firenze rimane una tra le città più importanti d'Europa, punto di riferimento per lo studio delle arti.

Tanti i segni lasciati da questa lunga e gloriosa storia. Palazzi, chiese, monumenti ed opere d'arte che ogni anno vengono visitate da milioni di turisti di tutto il mondo. Tra i luoghi più significativi e più importanti della città c'è la bellissima Piazza della Signoria.

Piazza della Signoria è stata ed è ancora oggi il luogo del potere, dove si svolge la vita politica della città Firenze. Sulla piazza si affaccia infatti Palazzo Vecchio, sede del Comune di Firenze. Costruito alla fine del Duecento da Arnolfo di Cambio sulle rovine di antichi palazzi inglobando la Torre della Vacca come Palazzo dei Priori, ospitò per secoli i signori di Firenze e il loro governo. La struttura che vediamo oggi è il frutto si successivi ampliamenti voluti dai diversi signori della città.

Davanti all'ingresso principale di Palazzo Vecchio ci sono alcune importanti statue, simboli del potere e dell'antico splendore della città. Tra queste il David di Michelangelo (copia), icona mondiale di Firenze. Il David fu commissionato al grande artista nel 1501, che la scolpì da un unico blocco di marmo. Con questo capolavoro Michelangelo volle celebrare forza e la volontà del singolo, i valori più importanti in un uomo, anche più della bellezza fisica.

Accanto al David la statua di Ercole e Caco di Baccio Bandinelli del 1530: Ercole, simbolo di forza, è sempre stato uno dei personaggi preferiti dai fiorentini, e non poteva non essere ricordato di fronte al palazzo più importante della città. La statua fu inizialmente commissionata a Michelangelo, il quale non la portò a termine poiché impegnato con le opere per il papa e dopo una serie di vicende si ripiegò sul Bandinelli.

Sempre davanti al Palazzo ci sono due statue in bronzo di Donatello: il Marzocco e Giuditta e Oloferne. Il Marzocco, leone accosciato che tiene fra le zampe lo scudo con il giglio fiorentino è uno dei simboli di Firenze. Accanto si trova il gruppo bronzeo di Giuditta e Oloferne, commissionato a Donatello a metà del Quattrocento dai Medici. Fu posizionata nell'attuale posizione alla cacciata dei Medici da Firenze come simbolo della liberazione dalla tirannia.

Alla sinistra del Palazzo ci sono la Fontana del Nettuno e la statua equestre di Cosimo I, opere volute da Cosimo I per autocelebrarsi e per rendere la piazza, più decorosa e regolare. La Fontana del Nettuno fu realizzata all'Ammannati per rappresentare l'intenzione di Cosimo I di rendere Firenze una grande potenza navale. La statua in bronzo di Cosimo I a cavallo del Giambologna, ispirata al grande bronzo dell'imperatore romano Marco Aurelio di fronte al Campidoglio, doveva invece rappresentare il legame tra Firenze e l'antico impero romano e di conseguenza tra il grande imperatore e Cosimo I.

Sulla destra, tra Palazzo Vecchio e la Galleria degli Uffizi si trova la grande Loggia della Signoria, costruita verso la fine del XIV secolo per ospitare al coperto le assemblee pubbliche popolari e le cerimonie ufficiali della Repubblica fiorentina. Oggi la Loggia ospita alcune importanti statue come il bellissimo Perseo del Cellini, e il Ratto delle Sabine del Giambologna.

In questa spettacolare piazza si trova la Casa del Garbo, elegante B&B di Firenze. Infatti molte delle camere del bed and breakfast si affacciano su Piazza della Signoria, cosicchè gli ospiti possano ammirare tutte le bellezze di questa famosa piazza di Firenze.